fbpx

Uncategorized

12
Nov

Perché frequentare il nostro corso per nutrizionisti e psicologi? Non solo cibo

Non solo cibo. È proprio vero: mangiare è per l'essere umano il bisogno primario per eccellenza, la base delle necessità fisiologiche e biologiche. Sappiamo però che l’assunzione di cibo non è legata esclusivamente all’aspetto nutrizionale e alimentare, ma è profondamente intrecciata alle dimensioni affettivo-emotive delle persone. Un intreccio apparentemente banale che invece merita di essere approfondito.  La figura professionale che
Leggi
3
Ott

Cibo e affetti: un legame (in)visibile

Ci sono pazienti che sentono il nutrizionista un confidente personale e gli raccontano la propria vita per filo e per segno.  Altri che si focalizzano solo sul piano alimentare, e fanno mille domande tecniche.  Altri ancora si scordano di richiamare e spariscono per mesi. Poi si ripresentano.  Ci sono pazienti che raccontano alla psicologa di voler iniziare una dieta ma
Leggi
30
Giu

Il corpo e lo specchio: storia di occhi e affetti

Arriva l’estate e, con questa, il momento di toglierci di dosso un po’ di vestiti. Arriva il momento dei pantaloncini corti, degli abiti leggeri ma, soprattutto, arriva la fatidica “prova costume” che, non si sa perché, ogni anno ci trova impreparati. Come mai per i nostri pazienti togliersi quei vestiti invernali sembra così difficile? Come esperti della nutrizione crediamo che
Leggi
9
Gen

Leader si nasce: La Nostra Storia, il Nostro Pensiero

‘’Leader si nasce. Il pensiero può assumere il sapore forte dell’eresia, se gustato con gli occhi frenetici che vivono quotidianamente il paradosso del mondo online, che sovente riesce, pur senza avere luogo o spazio, a sottrarci all’universo dei rapporti tra esseri umani nel qui e ora, luogo e spazio reali. Ne siamo consapevoli e lo accettiamo senza polemiche: il nero

Leggi

24
Dic

Babbo Natale esiste davvero!

Edizione straordinaria: abbiamo ri-scoperto che Babbo Natale esiste! Proprio così. Quell’uomo panciuto, vestito di rosso e con la barba bianca, che secoli fa rispondeva al nome di San Nicola, protettore dei bambini, e che oggi chiamiamo Babbo Natale esiste davvero. Tutti noi, quando pensiamo al natale, non ricordiamo i regali o il menù del cenone, ma ricordiamo il calore, l’odore

Leggi