Corso di Counseling

Il nostro Corso

Il Corso di Counseling prevede un percorso che non è semplicemente un iter formativo, ma una strada, uno studio, una pratica per raggiungere uno stato di benessere personale che, una volta ritrovato, potrà essere poi ridonato. Il corso ha come finalità quella di formare un counselor, che alla fine del percorso triennale sia in grado di intervenire in modo competente ed adeguato sulle varie realtà affettive che gli si presentano: lavorative, familiari, sociali, personali.

Il nostro corso di counseling prevede una formazione pratico-teorico, in cui il counselor in formazione possa lavorare per la comprensione del problema del cliente e per favorire in lui l’emergere delle sue soluzioni, personali e significative. Più che fornire tecniche e strumenti predefiniti, l’obiettivo di questo corso è di costruire una prassi di lavoro, fornendo stimoli per osservare, e comprendere eventi e vissuti, al fine di delineare azioni professionali, da sviluppare con competenza e partecipazione affettiva.

Formiamo un Professionista in grado di:

SAPER ASCOLTARE

Per attivare nel cliente l’ascolto, favorendo la capacità di elaborare un pensiero creativo e valutare il problema da diversi punti di vista.

SAPER OSSERVARE

Con elevato grado di attenzione e partecipazione il linguaggio verbale e non verbale, il tono di voce e la postura del parlante

SAPER RIFORMULARE

Ovvero acquisire la capacità di ridire con sinonimi ciò che è peculiare per il parlante

Destinatari del Corso di Counseling

Psicologi. Per integrare il proprio sapere con la relazione d’aiuto, in un percorso di formazione dedicato, specifico e differenziato.

Professionisti del settore sanitario: medici, infermieri, operatori socio-sanitari, logopedisti, fisioteripisti, infermieri, osteopati, naturopati, omeopati, farmacisti.

Professionisti della nutrizione: dietologi, dietisti, nutrizionisti, naturopati.

Insegnanti e coloro che si occupano di educazione e formazione (educatori, formatori, personale di asili nido, scuole dell’infanzia, scuole primarie e secondarie, insegnanti di sostegno, professori universitari).

Assistenti sociali e operatori di comunità.

Professionisti che avvertono la necessità di acquisire strumenti e conoscenze per migliorare le loro competenze nell’ambito in cui lavorano (avvocati, manager, responsabili della gestione delle risorse umane, imprenditori, ecc.).

Corso di Counseling Psicologico

E’ previsto un percorso differenziato per Psicologi, Laureati o Laureandi in Psicologia. I partecipanti acquisiranno gli stessi strumenti dei counselor, ma con l’aggiunta di un percorso integrativo che prevede moduli esclusivi:
•    Lettura di casi clinici ed inquadramento nosologico;
•    Acquisizione di strumenti volti alla promozione del benessere del cliente, dei gruppi e della comunità;
•    Psicopatologia e comprensione dei sintomi;
•    Differenti letture dei casi in counseling, consulenza psicologica e psicoterapia.

Il corso di counseling ha una durata triennale, suddivisibile in un biennio di base ed in un terzo anno di qualificazione professionale.  Il monte ore di formazione totale è di 150 ore annue di teoria e pratica, articolate in lezioni didattiche, laboratori, training di gruppo, tirocinio e supervisioni post-diploma.
Il biennio è propedeutico alla formazione professionale e l’attestato di Counseling si acquisisce con l’idoneità del terzo anno ossia alla conclusione del percorso formativo, in seguito alla presentazione di una tesina e al completamento del training personale.

Il piano didattico si articola in 3 aree formative

L’attività di tirocinio di 150 ore sarà effettuata presso strutture pubbliche o private territoriali convenzionate con la Scuola. L’ente, la struttura o il servizio indicheranno le modalità di svolgimento del tirocinio e nomineranno un tutor di riferimento. Sono previste ore di osservazione per gli allievi durante lo svolgimento dei corsi negli ambienti sanitari, scolastici, comunali, aziendali a cui seguono momenti di riflessione sulle criticità e possibilità di cambiamento, sotto la supervisione dei docenti.

Richiedi Maggiori Informazioni
Insegnamenti Teorici del corso di counseling
  • Storia del Counseling
  • Counseling Affettivo-dinamico
  • Metodo Affettivo Dinamico
  • Cenni storici di psicologia
  • Counseling di Gruppo
  • Il ciclo di vita
  • Counseling Scolastico
  • Affettività e Counseling
  • Counseling Aziendale
  • Counseling Alimentare
  • Counseling Sanitario

Insegnamenti Pratici del corso di counseling
  • Attività di laboratorio
  • Attività di tirocinio
  • Percorso di crescita personale
Richiedi Maggiori Informazioni

Requisito minimo di ammissione è il diploma di Scuola Media Superiore. In ogni caso consigliamo il conseguimento della laurea in psicologia per tutti coloro che si riconoscano attivi ed efficaci nella professione di counseling.

E’ ammesso anche il candidato in possesso di titoli conseguiti all’estero purché siano equipollenti a quello italiano. In questo caso non sarà l’allievo ad auto-dichiarare l’equipollenza del suo titolo ma la stessa dovrà essere attestata dall’autorità competente mediante documento supplementare.

Al corso triennale si accede previo colloquio conoscitivo, che ha lo scopo di integrare alla valutazione del curriculum il livello di motivazione e la maturità personale del candidato, la sua predisposizione e idoneità al lavoro di counseling. La partecipazione al colloquio è gratuita e senza impegno.

Prenota un incontro conoscitivo

Il corso di counseling ha durata triennale e si svolge in modalità weekend, dal mese di novembre al mese di giugno.
Le lezioni si tengono una volta al mese, sabato e domenica dalle ore 09.30 alle 18.30 (con pausa pranzo).
Inoltre è previsto un incontro con attività di laboratorio un venerdì sera al mese dalle ore 20:30 alle 23:30.

Richiedi Maggiori Informazioni