fbpx

Tag: teatro

8
Ago

Sogno di una notte d’estate

“La nostra ora nuziale, bella Ippolita, rapida avanza. Quattro giorni felici ancora e poi vedremo la luna nuova.” Ed ecco che i riflettori si accendono: la luce irrompe, decisa, sul palco e caccia via l’oscurità, mostrando ciò che prima era buio; le assi di legno scricchiolano sotto l’incedere dei passi di Teseo, che porta con sé la sua Ippolita e

Leggi

27
Mar

Essere o non essere

Il primo ricordo che ho del teatro è legato alla mia infanzia; eravamo tutti insieme, grandi e piccoli, ad aspettare con trepidazione l’entrata in scena di Arlecchino, per vedere un nuovo scherzo giocato a Pulcinella, o una nuova astuzia per avvicinarsi alla sua amata Colombina; aspettavamo i dispetti di Brighella, la barba aguzza di Pantalone, la grossa pancia del dottor

Leggi